La Storia

La Storia

1885: le origini della nostra associazione risalgono a tempi piuttosto lontani. Nel 1877 una Banda Musicale sfilava già per le vie del paese: secondo alcuni documenti storici, in quell’anno giunse in paese il maestro di musica Giachino Luigi per istruire gli allievi della locale Società Filarmonica.

Banda 1885
La nostra Banda nel 1885

Nella seguente lettera datata 15 febbraio 1885, inviata dal segretario comunale capo Lorenzo Mottura al suo collega del comune di Moretta, si legge:

“Egregio sig Collega,
oggi alle ore 4 un’allegra brigata ha in animo di festeggiare il passo sul nuovissimo ponte e dare l’addio alla vecchia carcassa medioevale. Interverrà la Banda Musicale e sarà letto qualche scritto d’occasione. Sebbene la cosa rivesti un carattere affatto privato, tornerà sempre a noi gradita la presenza dei Morettesi che hanno comuni a noi le aspirazioni. mercoledì 15 feb.

Nel darle partecipazione di quanto sopra, godo rinnovare all’egregia S.V. Mensi di mia stima professandomi di Lei

Devotissimo collega

Lorenzo Mottura”

Lettera per l'inaugurazione del ponte sul Po
Lettera per l’inaugurazione del ponte sul Po

Al maestro Giachino Luigi seguì il maestro Giovanni Bracco, mentre all’ inizio del 1900 la locale “Società Filarmonica” era diretta dal maestro Fassio. Secondo alcune fonti non ufficiali e divergenti, da tale “Società Filarmonica”, circa 21 anni dopo, nacque la Banda Musicale S. Cecilia di Villafranca Piemonte.

1921: La data ufficiale di fondazione dell’attuale Banda Musicale Autonoma S. Cecilia risale al 1921 e per alcuni anni fece coppia con la “Banda Musicale dei combattenti”, la quale dopo qualche tempo si perse. Voluta ed organizzata dal teologo Eugenio Bruno, vicecurato della parrocchia della S.M. Maddalena, ebbe sede fino al 1967 in via Po (adesso v. G. Matteotti), dove c’era il locale del “Circolo Giovanile Cattolico”. La prima uscita del complesso bandistico avvenne nella primavera del 1921, con una trentina di musici diretti dal maestro Enrico Abrate di Carmagnola e con presidente Giacomo Brazzelli.

1930: l’associazione alpini di Villafranca Piemonte inaugurò la propria bandiera. Alla sfilata venne richiesta, come testimonia la fotografia, la partecipazione della Banda Musicale.

Banda 1930
La nostra Banda nel 1930

1945 25 aprile: giorno della Liberazione dall’oppressione fascista, segnò la rinascita della Banda Musicale che, in onore della santa protettrice dei musici, venne denominata “S. Cecilia”. La prima sfilata risale al 1° maggio 1945, in ricorrenza della Festa del Lavoro.

Nel dopoguerra ai musici non veniva fornita una divisa: l’unico tratto distintivo era un cappello uguale per tutti. Dal 1975 si adottò una stessa divisa per tutti i componenti:

  • completo blu avio con bottoni dorati
  • camicia bianca
  • cravatta bordeaux.

Dal 1984 è stata adottata la divisa che riprende i colori (bordeaux/oro) dello stemma del nostro comune.

Banda 1945
La nostra Banda nel 1945

Maestri, Presidenti e Madrine

Maestri

Nella primavera del 1921 la Banda Musicale S. Cecilia fece la sua prima uscita ufficiale: una trentina di musici diretti dal maestro Enrico Abrate di Carmagnola. Dopo di lui presero la direzione del complesso il maestro Fagioli; il maestro Bertelli; dal 1929 al 1979 il maestro Antonio Guglielmino (già vice maestro dal 1920), con una breve interruzione tra l’anno 1958 e 1959 in cui diresse il maestro Cesare Bergamasco; dal 1979 al 1986 il maestro Michele Marengo; dal 1986 al 2004 il maestro Mario Bellino, infine dal 2005 il maestro Prof. Alessandro Faccin.

Presidenti

La lunga storia della Banda Musicale S. Cecilia ha visto anche il succedersi di diversi Presidenti: dal 1921 Giacomo Brazzelli, Giovanni Forgia, Lorenzo Costamagna, dal 1959 al 1979 Matteo Cappella (Presidente dell’associazione per ben 20 anni!), dal 1979 al 1985 Giorgio Gramaglia, dal 1985 al 2001 Agostino Mongano (componente della Banda Musicale per quasi 30 anni, rimasto in carica per 16 anni come Presidente), dal 2001 a fine 2012 Gianni Mongano (componente della Banda Musicale per 41 anni, rimasto in carica per 12 anni come Presidente), Federica Gallo dal 2013.

La carica di “Presidente Onorario” fu ricoperta da: Conte Severino Prunastola dal 1945 al 1965, Barone Amerigo Sagna dal 1965 al 1975, Agostino Mongano dal 2001 al 2004, il Dottor Silvio Forgia dal 1989 a 2006.

Madrine

Nella figura di “Madrina della bandiera” ricordiamo la Sig.ra Maria Margherita Barbero in Vottero, che onorò la Banda Musicale della sua preziosa collaborazione dal 1946 al 1989, anno della sua scomparsa. Nelle vesti di Madrina ha seguito le orme della madre la Sig.ra Maria Teresa Vottero in Rossini.

Ringraziamenti

Nella stesura di questo breve excursus storico hanno dato il loro importante contributo il sig. Matteo Cappella e il sig. Giovanni Ghione, due ex componenti della Banda Musicale, che per altro hanno lavorato per mantenere vive non soltanto le memorie di un tempo, ma anche per tramandare ai più giovani un gruppo, una passione, una storia che si spera possa continuare ancora per tanti, tanti anni. Un grazie a tutti i musici che in questi anni hanno partecipato alla costruzione della storia della Banda Musicale, con l’augurio che il loro operato possa essere un esempio concreto per le generazioni che vengono e che verranno.